Le Guide

In questo momento, le granzi aziende tecnologiche (Facebook, Google, Amazon, ecc..) ma anche il nostro fornitore di Internet (Fastweb, Vodafone, Tim, ecc..) conoscono su di noi, tra le altre cose:

  • Tutte le pagine web che visitiamo, quanto tempo ci stiamo, su quali parti ci soffermiamo. In altre parole, i nostri interessi
  • La nostra posizione attuale e i luoghi dove siamo stati. In altre parole, le nostre abitudini
  • La nostra posta elettronica e i nostri messaggi. In altre parole, le nostre amicizie

Per chi mastica l’inglese, il sito Click offre un simpatico modo per capire quali informazioni possono essere estratte su di noi mentre visitiamo una semplice pagina web. E soprattutto, senza esserne stati informati, e senza averne dato il consenso.

Noi pensiamo che sia troppo, per questo abbiamo scritto le nostre guide per imparare a difenderci dal tracciamento. Ci sono tre livelli, divisi a seconda delle proprie abilità e conoscenze di computer:

  • Principiante, ovvero “So usare il computer”
  • Intermedio, ovvero “So installare programmi”
  • Avanzato, ovvero “So cos’è un kernel”